Sabato 16 febbraio

Passione barocca: in concerto gli ’Archi del Cherubino’


Passione   barocca:

Estasi e Furia

Musiche di Antonio Vivaldi,

Georg Friedrich Haendel,

Johann Sebastian Bach

Orchestra “Gli Archi del Cherubino”

 

Sabato 16 febbraio ore 21,30

Fucecchio Chiesa di Santa Maria delle Vedute – Ingresso libero

In collaborazione con il Comune di Fucecchio e con l’Associazione “Gli Archi del Cherubino”. Con il sostegno dell’Ufficio dei Private Banker Fucecchio di Banca Fideuram



GLI ARCHI DEL CHERUBINO

 

L’orchestra si costituisce a L’Aquila il 1 giugno 2007 da un’idea di Judith Hamza come luogo ed occasione di collaborazione tra giovani musicisti e noti professionisti. Dal 2007 ad oggi essa ha eseguito più di 90 concerti vantando collaborazioni con artisti di fama internazionale quali: Gemma Bertagnolli, Vanni Moretto, Oscar Ghiglia, Enrico Dindo, Ruggero Allifranchini, Carlo Goldstein, Marco Rogliano, Massimo Giorgi, Angelo Persichilli, Fabio Bagnoli, Maria Fabiani, Cecilia Gasdia.

Il gruppo ha proposto l’esecuzione di concerti con programmi che spaziano dal repertorio Barocco attraverso il Classicismo fino all’esecuzione di musiche di artisti contemporanei viventi, alcune delle quali scritte appositamente per il complesso. Ha inoltre dato modo ad alcuni dei suoi membri, anche tra i più giovani, di interpretare parti solistiche di particolare rilievo.

 Jutka miracolosamente offre dell’Aquila una verità artistica ed umana eccezionale ed un’immagine confortante in contrasto col plumbeo e cinico abbandono in cui, dopo il tremendo terremoto e le abilissime promesse, la città è stata lasciata”. (Lorenzo Arruga, critico musicale)

“Un complesso fondato sul più puro amore per la musica e sul piacere dell’amicizia e della reciproca compagnia. I ‘Cherubini’ suonano in piedi, trasmettendo un senso di premura e una forma di contagiosa energia. Immuni alla routine, i musicisti suonano collegati tra di loro con il cuore e con la mente. Gli Archi del Cherubino è veramente il genere di orchestra che ogni direttore sogna di trovarsi davanti.” (Carlo Goldstein, direttore d’orchestra)


© 2009-2018 - Montanelli Montanelli Bassi - Codice fiscale 91003700480