Fondazione Montanelli Bassi
 
21 novembre

La mia Africa 3



[Risposta di Montanelli ad alcuni liceali che gli rimproveravano la sua partecipazione da volontario alla guerra di conquista in Etiopia]

… Fu un’illusione? Certo che lo fu. Ma io non mi vergogno di averla, a vent’anni, condivisa […] Vissi quell’avventura storicamente sbagliata (ma di questo mi accorsi dopo, a cose fatte) in una delle condizioni più scomode e rischiose: quella di sottotenentino al comando di una banda di soldati indigeni, gli ascari, con compiti di avanguardia in una terra senza strade, né carte topografiche, né mezzi di comunicazione. Ma quelle terra la girai, in due anni, in lungo e in largo, la battei coi miei piedi, meglio con gli zoccoli del mio cavallo. E fu allora che mi accorsi, anzi che ci accorgemmo dell’inganno, e capimmo che quell’impresa, lungi dal risolvere i nostri problemi, era servita soltanto ad elevare ancora più in alto il piedistallo sul quale un uomo recitava, nel generale consenso, la sua parte di Duce…

La Stanza di Montanelli, Corriere della Sera, 2 dicembre 1999, anche in Le nuove Stanze, BUR, 2005, p. 459.

Copyright Eredi Montanelli. Tutte le opere di Indro Montanelli sono pubblicate da Rizzoli Editore



 

Gli Ascari di Montanelli in una foto del 1936 conservata presso la Fondazione Montanelli Bassi




     

 
© 2009-2021 - Montanelli Montanelli Bassi - Codice fiscale 91003700480